Porte e passaggi tagliafuoco

Una porta tagliafuoco R.E.I (Resistenza Ermeticità Isolamento) è una porta che, considerata la sua elevata resistenza al fuoco, ha la possibilità di isolare le fiamme in caso di incendi. Tali porte non sono ineluttabilmente immuni dalla combustione, questo non esclude che tutti i componenti debbono aderire alle richieste della certificazione del prodotto.

Molte porte tagliafuoco sono disegnate per essere tenute chiuse tutto il tempo, altre per essere aperte durante le normali circostanze, e chiuse automaticamente durante un incendio.
Le porte tagliafuoco certificate sono testate per fronteggiare un fuoco per un periodo specifico di tempo. Esistono porte tagliafuoco certificate REI per 30, 60, 90, 120 e 180 minuti. La certificazione si applica solo se tutte le parti dell’installazione sono correttamente installate nelle specifiche.

R.E.I. rappresenta la resistenza al fuoco e la capacità di un elemento di mantenere per un tempo prefissato alcuni parametri in presenza di incendio e alta temperatura.
I principali parametri per la valutazione sono:

R (resistenza): conservazione della resistenza meccanica sotto l’azione del fuoco;
E (ermeticità): impenetrabilità di vapori o gas caldi sul lato non esposto;
I (isolamento termico): ridurre la trasmissione del calore.

Le classi di resistenza al fuoco sono: 10, 15, 20, 30, 45, 60, 90, 120, 180, 240 e 360, ed esprimono il tempo, in minuti primi, durante il quale la resistenza al fuoco deve essere garantita.

Marcatura CE delle porte pedonali tagliafuoco

Il quadro normativo/legislativo delle porte pedonali tagliafuoco si compone di due norme:
la UNI EN 16034 e la UNI 11473 parti 1-2-3

UNI EN 16034: 2014 identifica i requisiti di sicurezza e prestazionali applicabili a tutti i prodotti per la resistenza al fuoco e/o contatto del fumo, in pratica consente di ottenere la marcatura CE.

UNI 11473-1: 2013 descrive i requisiti per l’erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione periodica delle porte e finestre resistenti al fuoco.

UNI 11473-2: 2014 descrive i requisiti dell’organizzazione che eroga il servizio di posa in opera e/o manutenzione.

 

UNI 11473-3: 2014 descrive i requisiti di conoscenza, abilità e competenza relativi all’attività professionale dell’installatore e manutentore.

Le UNI 11473 parti 1-2-3 sono le norme di riferimento per l’ottenimento della certificazione volontaria di installatore e manutentore di porte tagliafuoco.

Sino ad oggi, la marcatura CE secondo la norma UNI EN 16034 riguardava solo le porte esterne pedonali con caratteristiche di resistenza al fuoco e/o tenuta al fumo (in sostanza le porte che separano il clima interno dal clima esterno di una costruzione), rimanevano escluse le porte interne pedonali per le quali si attende a breve la pubblicazione del pr 14351-2 (norma di prodotto), che sarà resa disponibile da tutti gli enti entro il 30 aprile 2019, data ufficiale di pubblicazione, secondo la quale si potrà procedere alla marcatura CE anche delle porte interne pedonali tagliafuoco.

Porte e passaggi tagliafuoco

Una porta tagliafuoco R.E.I (Resistenza Ermeticità Isolamento) è una porta che, considerata la sua elevata resistenza al fuoco, ha la possibilità di isolare le fiamme in caso di incendi. Tali porte non sono ineluttabilmente immuni dalla combustione, questo non esclude che tutti i componenti debbono aderire alle richieste della certificazione del prodotto.

Molte porte tagliafuoco sono disegnate per essere tenute chiuse tutto il tempo, altre per essere aperte durante le normali circostanze, e chiuse automaticamente durante un incendio.
Le porte tagliafuoco certificate sono testate per fronteggiare un fuoco per un periodo specifico di tempo. Esistono porte tagliafuoco certificate REI per 30, 60, 90, 120 e 180 minuti. La certificazione si applica solo se tutte le parti dell’installazione sono correttamente installate nelle specifiche.

R.E.I. rappresenta la resistenza al fuoco e la capacità di un elemento di mantenere per un tempo prefissato alcuni parametri in presenza di incendio e alta temperatura.
I principali parametri per la valutazione sono:

R (resistenza): conservazione della resistenza meccanica sotto l’azione del fuoco;
E (ermeticità): impenetrabilità di vapori o gas caldi sul lato non esposto;
I (isolamento termico): ridurre la trasmissione del calore.

Le classi di resistenza al fuoco sono: 10, 15, 20, 30, 45, 60, 90, 120, 180, 240 e 360, ed esprimono il tempo, in minuti primi, durante il quale la resistenza al fuoco deve essere garantita.

Marcatura CE delle porte pedonali tagliafuoco

Il quadro normativo/legislativo delle porte pedonali tagliafuoco si compone di due norme:
la UNI EN 16034 e la UNI 11473 parti 1-2-3

UNI EN 16034: 2014 identifica i requisiti di sicurezza e prestazionali applicabili a tutti i prodotti per la resistenza al fuoco e/o contatto del fumo, in pratica consente di ottenere la marcatura CE.

UNI 11473-1: 2013 descrive i requisiti per l’erogazione del servizio di posa in opera e manutenzione periodica delle porte e finestre resistenti al fuoco.

UNI 11473-2: 2014 descrive i requisiti dell’organizzazione che eroga il servizio di posa in opera e/o manutenzione.

UNI 11473-3: 2014 descrive i requisiti di conoscenza, abilità e competenza relativi all’attività professionale dell’installatore e manutentore.

Le UNI 11473 parti 1-2-3 sono le norme di riferimento per l’ottenimento della certificazione volontaria di installatore e manutentore di porte tagliafuoco.

Sino ad oggi, la marcatura CE secondo la norma UNI EN 16034 riguardava solo le porte esterne pedonali con caratteristiche di resistenza al fuoco e/o tenuta al fumo (in sostanza le porte che separano il clima interno dal clima esterno di una costruzione), rimanevano escluse le porte interne pedonali per le quali si attende a breve la pubblicazione del pr 14351-2 (norma di prodotto), che sarà resa disponibile da tutti gli enti entro il 30 aprile 2019, data ufficiale di pubblicazione, secondo la quale si potrà procedere alla marcatura CE anche delle porte interne pedonali tagliafuoco.

 

Come possiamo aiutarti?

Se sei indeciso sul corso da frequentare, se hai bisogno di maggiori informazioni sui corsi, se vuoi un preventivo personalizzato e gratuito, etc.

Sign In Il Mondo Della Posa

Account details will be confirmed via email.

Reset Your Password